Europa. Una chimera

Felis Francesco

€ 18,00

Collana: storie

Questo libro parte da un’affermazione, che può costituire anche un interrogativo: l’Unione Europea è una chimera.
L’analisi economica mette in evidenza che la soluzione ai problemi dell’UE (non solamente quelli della zona Euro), rappresentata da una maggiore integrazione, si scontra proprio con il carattere chimerico della sua costruzione, priva di tutta una serie di elementi democratici e di un processo legislativo che possano essere paragonabili a quelli dei singoli Stati che compongono l’Europa.
Al di là dei profili economici, la soluzione dei problemi dell’UE richiederebbe una legislazione uniforme, difficile da realizzare perché nessuno dei paesi vuole accettare i principi dell’altro né la supremazia di un paese sugli altri. Quando si riesce a realizzarla, la legislazione uniforme diventa soffocante. Sarebbe auspicabile una legislazione di principi generali che lascia libero ogni Stato di seguire la propria normativa. Nel tempo le varie normative dei vari Stati potrebbero amalgamarsi.

Autori / Curatori

Francesco Felis è nato ad Albenga (SV) nel 1957. Vive a Genova dal 1967, dove si è laureato in giurisprudenza con 110 e lode nel 1982. È Notaio dal 1988. Ha insegnato diritto commerciale e volontaria giurisdizione per diversi anni alla scuola organizzata dal Consiglio notarile di Genova e Chiavari “Aristotele Morello”. Attualmente è membro del Consiglio direttivo dell’Accademia del Notariato.
È stato membro del consiglio di amministrazione dell’Azienda Municipalizzata Trasporti di Genova (1993), consigliere di amministrazione della Fondazione Regionale Cristoforo Colombo (2002) e consigliere di amministrazione nella società "Opere sociali" del gruppo Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia (2007).
Socio del Lions Club, dove ha ricoperto diverse cariche. Autore di numerose pubblicazioni, giuridiche e non, e di interventi a diversi convegni giuridici e politici.