La Società di Mutuo Soccorso Richard-Ginori a Sesto Fiorentino

Gallai Monica, Pecoraro Sabrina, Ricciardi Daniela, Toccafondi Maurizio

Prezzo € 11,90

€ 14,00

Collana: sextus

Avere la possibilità di ricostruire la storia di una delle più vecchie Società di Mutuo Soccorso ancora attive – forse la prima a essere fondata in Italia – è senza dubbio importante non solo per quello che riguarda i fini statutari, ma anche per l’influenza che ha avuto sulla vita sociale di Sesto Fiorentino.

La pubblicazione, che prende spunto da tre tesi di laurea – rielaborate e messe insieme per l’occasione – rappresenta uno spaccato della vita dei lavoratori e delle maestranze della Manifattura Richard Ginori dalla sua nascita nel 1829 fino a oggi. Si analizza lo sviluppo della Società di Mutuo Soccorso nel corso degli anni: prima in modo parallelo alla vita della fabbrica, per poi sganciarsi nel momento della fusione fra i Ginori e i Richard; ma anche i riflessi delle attività mutualistica sul territorio del Comune sestese e non solo.

Il filo conduttore è il ruolo della SMS all’interno della fabbrica (i primi presidenti erano i Ginori stessi e successivamente i direttori della Manifattura), grazie anche a un resoconto completo dal punto di vista archivistico.

Autori / Curatori

Monica Gallai Laureata in Lettere presso l’Università degli Studi di Firenze, collabora con enti pubblici e fondazioni, tra cui l’Archivio di Stato di Firenze, la Soprintendenza Archivistica per la Toscana, l’Archivio Fotografico Toscano, l’Opificio per gli studi di Economia Politica e Storia; si occupa principalmente di riordino e catalogazione di archivi pubblici e privati e di organizzazione e cura di eventi e mostre.

Sabrina Pecoraro Si è laureata in Archivistica per poi praticare la libera professione, occupandosi di inventariazione di fondi statali. È stata tutor universitario per il corso di laurea in Operatore dei Beni culturali all’Università di Firenze. Socia della Cooperativa CoopCulture di Venezia, lavora come bibliotecaria presso la Biblioteca comunale di Prato “Istituto culturale e di documentazione Lazzerini”.

Daniela Ricciardi Dopo il diploma di maturità d’Arte applicata alla Ceramica (Istituto Statale d’Arte di Sesto Fiorentino), si laurea in Lettere nell’indirizzo di Storia della Toscana contemporanea. Lavora oggi presso un ufficio interno della Banca Monte dei Paschi di Siena.