Oro e polvere

Storie toscane di trionfi (e tonfi) sportivi

a cura di: Montanaro Antonio

Prezzo € 10,50

€ 12,00

Collana: tuscanìa

Prefazione di Paolo Ermini.
Le storie sono raccontate da Leonardo Bardazzi, Mauro Bonciani, Francesco Caremani, David Guetta, Marco Massetani, Sandro Picchi, Vanni Santoni.

Da Vivaldo Baldi detto “Diecione” alle “farfalle” dello scudetto nella pallavolo, dal “signore degli anelli” Yuri Chechi fino al leggendario sorpasso in curva di Sebastian Coe. I giornalisti del «Corriere fiorentino» raccontano trentatré imprese dello sport toscano raccolte in un secolo esatto di storia: dal 1909, quando Firenze si fermò per l’arrivo del Giro d’Italia, fino al 2009, l’anno in cui Schumacher, dopo i successi in Ferrari, tornò al Mugello per guidare la rossa. Tra ippica, motori, pallanuoto, volley, calcio, ciclismo e non solo, questo libro rivela grandi e piccoli aneddoti attraverso le parole dei protagonisti e con il calendario al centro delle storie: la data di ogni singolo evento infatti è il fulcro di tutti i racconti.

Autori / Curatori

Antonio Montanaro è un giornalista professionista. Nato e cresciuto in provincia di Napoli, dopo aver girato varie redazioni («Il Mattino», «l’Unità», «E Polis») e dopo una lunga esperienza in radio, dal 2008 lavora al «Corriere Fiorentino», dorso toscano del «Corriere della Sera», dove si occupa di sport, ma anche di cultura e di cronaca. È autore di un romanzo, "Rabbia e Camorra" (Round Robin editrice) e di vari racconti letterari. Si diverte a dipingere e a giocare con i colori.